Dopo lo 0-0 in Veneto, un gol di Finotto abbatte la squadra di Vecchi che non perdeva una partita da gennaio e regala una storica promozione al club toscano