L’atleta di Prata si è qualificato con un quarto posto nei primi dieci al mondo.