E’ tornato in libertà Stefano Cecere, il tifoso 40enne arrestato dopo la gara tra Vicenza e Avellino. Ha risposto a tutte le domande del gip Francesca Spella, il tifoso avellinese – di Atripalda – arrestato con le accuse di tentata rapina, istigazione alla violenza e invasione di campo, dopo i fatti accaduti domenica scorsa al “Menti” di Vicenza. Intanto stamattina – durante l’interrogatorio di convalida – gli avvocati Fabio Tulimiero e Assia Iannaccone – hanno depositato agli atti un nuovo video.