Dopo il successo in Gara 1, la Pielle Livorno mette alle strette la DelFes Avellino in Gara 2. La formazione irpina viene battuta con il punteggio di 82-64. Una partita in cui Rubbini e compagni sono stati davanti dall’inizio alla fine, senza mollare, senza fermarsi. Dal +12 del 20’ al +20 del 30’, in crescendo. Fino al +18 finale. Sugli scudi Chiarini, Rubbini, Laganà e Loschi. Ad Avellino non sono bastati i 16 punti di Chinellato, 11 Verazzo e Bortolin 10. Venerdì si torna in campo sarà dentro o fuori per i biancoverdi di coach Alessandro Crotti. Avellino è chiamata a vincere per non chiudere anticipatamente la stagione.

Caffè Toscano Pielle Livorno – Del Fes Avellino 82-64

Pielle Livorno: Dadomo, Cristofani 2, Diouf 3, Manna, Loschi 12, Pagani 3, Lo Biondo 6, Campori 8, Ferraro 3, Laganà 12, Rubbini 15, Chiarini 18.

Del Fes Avellino: Nikolic 8, Chinellato 16, Verazzo 11, Giunta, Fresno 7, Carenza 3, Bortolin 10, Spagnuolo, Vasl 4, Curcio, Burini 5.

Note: parziali 24-17, 19-14 (43-31); 20-12 (63-43), 19-21 (82-64)